Aric Almirola sostituisce Danica Patrick per SHR

Nel 2018 subentrerà un nuovo pilota in casa Stewart-Haas Racing. Il suo nome è Aric Almirola.

Annunciato nella giornata di Mercoledì, Almirola prenderà il posto di Danica Patrick, su quella vettura dal 2013. Il cubano americano sfrutta così l’arrivo dello sponsor Smithfield a SHR proviente dal Petty Motorsports per consolidare un sedile per il 2018.

Il pilota ha all’ attivo 1 vittoria, 11 top fives e 32 top ten in quasi 250 gare nella massima serie, tutte maturate con il Petty Motorsports.

aric-almirola-shr-announcement-main

Per quel che concerne Danica Patrick, figura ancora tra i piloti con un futuro incerto ella massima serie con forti possibilità che lasci definitivamente il campionato senza farne più ritorno.  Con 250 partenze ufficiali figura come la migliore donna nella NASCAR grazie anche ai suoi 14 top ten in carriera (7 nella Monster Energy, 7 nella Xfinity).

Tra i tracciati in il top ten è stato centrato nella massima serie figurano Atlanta 6° suo miglior risultato di sempre, Daytona con due ottavi posti, Dover il decimo posto ottenuto quest’anno, Kansas settima dove ha forse disputato la miglior gara della sua carriera, Martinsville in cui ha centrato il settimo posto ed infine a Bristol con un 9° posto nel 2015.

A pari livello Almirola e Patrick non sono e non sono mai stati piloti di alto calibro, ma la scelta del team di effettuare questo cambio potrebbe storcere il naso a tanti, soprattutto quando in giro c’è ancora un Matt Kenseth degno di buoni risultati alla fervida età di 45 anni.

Almirola si aggiunge così a Kevin Harvick e Clint Bowyer per la rosa del prossimo anno, nell’ attesa dell’ annuncio su chi sarà il pilota della Ford 41. Verosimilmente sarà Kurt Busch, che ha declinato l’opzione di contratto per il 2018, ma a questo punto altre sorprese potrebbero venire a galla.

Questo articolo è stato pubblicato in News e contrassegnato come , da Davide Sarti . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Davide Sarti

Mi chiamo Davide Sarti, laureato in Scienze della Comunicazione e seguito un corso gionalistico a Londra, sono a tutti gli effetti un grande appassionato della Nascar che sin dai tempi di Jeff Gordon ha seguito le orme dei vari campioni quali Jimmie Johnson e Tony Stewart. Cercherò di mostrarvi, raccontarvi tutto quello che si può sapere di questa categoria facendovi amare, possibilmente un mondo che sterza solo a sinistra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *