Darian Grubb torna all’ Hendrick Motorsports

JGR-tabs-Darian-Grubb-for-Denny-Hamlin-CSMKJOI-x-largeIeri pomeriggio l’Hendrick Motorsports ha ufficializzato il ritorno di Darian Grubb nel team come direttore della produzione dei veicoli.

Grubb, ritorna nel team con cui vinse una Daytona 500 nel 2006 grazie a Jimmie Johnson, nella posizone di Criew Chief ad interim, ma nel corso degli anni recenti ha conquistato il titolo Nascar nel 2011 con Tony Stewart per poi passare al Joe Gibbs Racing per quattro anni: prima come crew chief di Denny Hamlin e, l’anno corso con Carl Edwards.

Secondo il comunicato ufficiale Darian Grubb dovrebbe lavorare con Kasey Kahne sulla Chevrolet numero 5 affiancata all’ ex-crew chief Kenny Francis, ed insieme dichiareranno gli sviluppi al general maneger Doug Duchardt.

“Siamo entusiasti nel riavere Darian nel nostro team. Egli  porta conoscenza ed esperienza nel settore e siamo certi che questo ci renderà più forti” ha detto il general manager Doug Duchardt.

Darian Grubb cominciò la sua carriera al Petty Motorsports  per poi approdare da Rick Hendrick nel 2003 e lavorare sin da subito con Jimmie Johnson fino al 2006, in cui vinse la Daytona 500 e la gara di Las Vegas, sostituendo Chad Knaus che fu sospeso per quelle due gare.

Da lì  passò da Casey Mears nel 2007 in cui vinse la Coca-Cola 600, unica vittoria di Mears in carriera. Successivamente scese a capo ingeniere delle auto numero 5 e 88 nell’ annata 2008. Passato nel 2009 allo Stewart Haas, al fianco di Tony Stewart  ha vinto 11 gare e un titolo in tre stagioni. Alla fine dei conti, Grubb può contare con 23 successi complessivi come crew chief.

Questo articolo è stato pubblicato in News e contrassegnato come , , da Davide Sarti . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Davide Sarti

Mi chiamo Davide Sarti, laureato in Scienze della Comunicazione e seguito un corso gionalistico a Londra, sono a tutti gli effetti un grande appassionato della Nascar che sin dai tempi di Jeff Gordon ha seguito le orme dei vari campioni quali Jimmie Johnson e Tony Stewart. Cercherò di mostrarvi, raccontarvi tutto quello che si può sapere di questa categoria facendovi amare, possibilmente un mondo che sterza solo a sinistra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *