Dodge potrebbe tornare in NASCAR

Stando alle dichiarazioni del  CEO di Fiat Chrysler Automobiles Sergio Marchionne, Dodge potrebbe tornare in NASCAR in una data ancora da definirsi.

La settimana scorsa in concomitanza con le finali mondiali Ferrari avvenute a Daytona, nel gigantesco ovale della Florida Marchionne avrebbe parlato poi con Jim France,NASCAR’s executive vice president durante il gala di sabato scorso.

Dodge lasciò il circo NASCAR a fine 2012 da campione uscente lasciando il testimone ai vari Chevrolet, Toyota e Ford; quest’ultimo diventato poi motore del team di Roger Penske a partire dal 2013.

“Si, mi piacerebbe molto ritornare nella NASCAR.  Ho parlato con Jim France proprio ieri sera,” ha dichiarato Marchionne nella giornata di domenica. “Sono colui che ha portato via Dodge dalla NASCAR e quindi mi auto dichiaro colpevole…ma per coloro di voi che hanno la memoria corta, nel 2009 eravamo quasi vicini alla bancarotta, quindi correre nella NASCAR mentre stavo cercando di pagare debiti e fatture era veramente difficile…penso che ora siamo una situazione diversa, e se possibile, ritorneremo nella NASCAR, dobbiamo solo trovare il modo giusto per rientrare.”

Il ritorno di Dodge riporterebbe a quattro i costruttori in gara andati a braccetto per sei anni nell’ultima decade, ma Brian France, CEO della NASCAR rimane ottimista ma cauto: “Ci sono state trattative per riportare un’ ulteriore costruttore, ma non siami pronti a fare l’annuncio ufficiale.”

Dodge prima di lasciare il circus nel 2012 aveva già mostrato una plausibile Generation Six, ovvero le attuali presenti nel campionato NASCAR.

http://www.blogcdn.com/www.autoblog.com/media/2012/03/13nascarcharger128001.jpg

 

Questo articolo è stato pubblicato in News e contrassegnato come , , da Davide Sarti . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Davide Sarti

Mi chiamo Davide Sarti, laureato in Scienze della Comunicazione e seguito un corso gionalistico a Londra, sono a tutti gli effetti un grande appassionato della Nascar che sin dai tempi di Jeff Gordon ha seguito le orme dei vari campioni quali Jimmie Johnson e Tony Stewart. Cercherò di mostrarvi, raccontarvi tutto quello che si può sapere di questa categoria facendovi amare, possibilmente un mondo che sterza solo a sinistra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *