Kasey Kahne prolunga con lo sponsor Great Clips ed Hendrick Motorsports

http://s3.amazonaws.com/hendrickmotorsports.com/uploads/production/2015-01-21/_1200x1000_fit_center-center_95/kk_3-year_1.jpgKasey Kahne di recente aveva annunciato che se non avrebbe vinto entro la fine del 2017 avrebbe lasciato il team di Rick Hendrick, ma contro ogni sua supposizione non sarà così.

La celeberrima auto numero 5 di questo glorioso team sarà nuovamente guidata dal pilota di Enumclaw per il 2017 e 2018. Un accordo giunto con il team e lo sponsor Great Clips che affiancherà Kahne per 10 gare a stagione. Lo sponsor aggregatosi nel 2012 sarà quindi il maggior partner per Kahne fino a fine 2018 sulla Chevrolet numero 5.

Una monoposto storica con cui Rick Hendrick cominciò la sua avventura in Nascar nel 1984, guidata da Terry Labonte con cui vinse  un titolo nel 1996 e più recentemente da Kyle Busch a metà anni 2000 e da Mark Martin “l’eterno secondo”, con la quale concluse secondo nel campionato del 2009.

Kahne arrivato in sostituzione a Martin nel 2012, dopo la chiusura del team Red Bull a fine anno 2011,dopo aver vinto la penultima gara stagionale nel mitico miglio di Avondale, Kahne ha avuto modo di mettersi in luce vincendo 5 gare in cui spiccano la Coca Cola 600 del 2012, New Hampshire nella stessa annata, seguono Bristol e Pocono nel 2013 e per finire Atlanta nel 2014, gara gli garantì il pass di quel Chase. Si aggiungono 3 partecipazioni nella post season in cinque anni di legame. Forte di quattro top ten consecutive il rinnovo di Kahne ha avuto un esito positivo grazie anche alla conferma di Great Clips al suo fianco prolungando il matrimonio con il pilota che dura ormai da 13 anni.

 

Questo articolo è stato pubblicato in News e contrassegnato come , da Davide Sarti . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Davide Sarti

Mi chiamo Davide Sarti, laureato in Scienze della Comunicazione e seguito un corso gionalistico a Londra, sono a tutti gli effetti un grande appassionato della Nascar che sin dai tempi di Jeff Gordon ha seguito le orme dei vari campioni quali Jimmie Johnson e Tony Stewart. Cercherò di mostrarvi, raccontarvi tutto quello che si può sapere di questa categoria facendovi amare, possibilmente un mondo che sterza solo a sinistra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *