Sprint All Star: rivelati i primi cinque piloti della lista

L’inizio delle votazioni per l’All Star di Charlotte sono già iniziate. I fan possono votare i primi trenta piloti che, in base al maggior numero di voti andranno a completare la griglia di questo evento.

I primi cinque più votati finora sono piloti di mezza classifica in cui non raffigura alcun  big. Eccoli in ordine alfabetico: Ryan Blaney, Matt di Benedetto, Chase Elliott, Kyle Larson e Danica Patrick.

Patrick vinse il Fan vote nel 2013 e l’anno scorso diventando la prima pilota ad ottenere il maggior numero di voti nella storia dell’ All Star più di una volta. Elliott e Blaney si trovano temporaneamente nel Chase e sono in lotta per il Rookie of The Year. Matt Di Benedetto ha dal canto suo il magnifico risultato ottenuto a Bristol che nessuno si sarebbe aspettato.Larson invece, viene da una tenace gara in Kansas, sfortunatamente finita male rimasto coinvolto in un incidente.

I fan potranno votare i loro piloti preferiti fio al 20 maggio attraverso i social ed il sito ufficiale. Dopo tale data sarà svelato chi parteciperà a questo evento di esibizione giunto alla sua 15° edizione.

nascar-nscs-cha-all-star-rr-922

Dale Earnhardt Jr e Danica Patrick rivelano i nuovi colori

Nel classico throwback a Darlington, in scena il prossimo settembre i piloti sfoggeranno nuove livree che ricordano il passato della categoria, nella giornata del Labour day. Finora sono tre i piloti che hanno già annunciato questo cambiamento, due dei quali oggi.

Danica Patrick in forza allo Stewart Haas ha rilasciato il comunicato ufficiale sul twitter team in cui l’auto manterrà gli stessi colori di quelli attuali ma avrà una  conformazione delle righe e delle scritture diversa da quelle attuali. Ecco come si presenterà al  Bojangles Southern  500 di Darlington il prossimo 4 di settembre.

danica-darlington

Con lei, anche Dale Earnhardt Jr ha deciso di parlare di sè svelando un’ ora fa i colori della Chevrolet numero 88 targata Nationwide Insurance.

Cf8QgXUUIAICrbU.jpg-largeUn colore che ricorda molto quello usato all’ Auto Club per sponsorizzare Batman vs Superman, ma questa volta con qualche tocco più vivace, un arancione fluorsforescente. Earnhardt Jr userà questi colori al  Southern Bojangles 500 di Darlington.

Infine l’altro pilota ad aver già ufficializzato i nuovi colori è Ricky Stenhouse Jr, i quali non fanno altro che portare in vita vecchie memorie, dato che ricorderà l’auto del Grande Darrell Waltrip vincitore più volte su questo ovale.

NASCAR_DW2.vadapt.664.high.19Ora non resta che attendere quali altri piloti decideranno di fare un tuffo nel passato.

Danica Patrick e Kyle Busch multati e penalizzati a Fontana

12376677_1081541815222008_73417514666635026_nNella giornata odierna la Nascar ha preso la decisione di penalizzare Danica Patrick e Kyle Busch per le loro violazioni durante la gara all’ Auto Club di Fontana, California.

La pilota dell’ Illinois, Danica Patrick coinvolta nell’ incidente con Kasey Kahne è entrata in pista segnalando l’auto di Kahne, regola in vigore dall’ estate 2014, quando  Ward perse la vita in un dirty track coinvolgendo Tony Stewart. La Patrick  ha ricevuto una multa di 20.000 dollari e sarà “controllata” per le prossime 4 gare.

Dall’ altro lato Kyle Busch, il quale non si è presentato in conferenza stampa dopo la gara nella Xfinity Series dopo aver la gara a due giri dal termine con lo scoppio della ruota posteriore destra. Il team ha anche protestato contro la Nascar per non aver esposto la bandiera gialla. Kyle dal canto suo ha una multa di 10.000 dollari e 4 gare sotto osservazione da parte degli ufficiali Nascar.

Oltre a loro due altri team sono stati penalizzati:

Carl Edwards non ha superato l’ispezione pre gara ben due volte, Kenseth non ha superato l’ispezione post gara e qualifiche per due volte, mentre per quel che concerne, Austin Dillon, Paul Menard e Ryan Blaney non hanno superato l’ispezione post qualifica.