Michael Waltrip si ritira dopo la Daytona 2017

http://cdn.newsbake.com/wp-content/uploads/2016/02/michael-waltrip-090414-getty-ftrjpg_hgdr75zo0z1k1flzlxrzmmjd8.jpg

Michael Waltrip, fratello del leggendario Darrell Waltrip ha annunciato che disputerà per l’ultima volta la Daytona 500  quest’anno il prossimo 26 di febbraio, gara che porrà fine alla sua lunga carriera da pilota.

Una carriera che lo ha visto trionfare in quattro occasioni: due volte nella Daytona  500 (2001 e 2003), una Coke 400 sempre a Daytona a luglio del 2002 e a Talladega nell’ autunno 2003; aggiunge solo 132 top in 783 gare disputate. In 32 anni di carriera Michael Waltrip ha completato 15 stagioni full time in cui il miglior piazzamento in campionato è il 12 ° posto nellle annate 1994 e 1995.

Da ricordare che ultimi sette anni Waltrip ha preso parte a sole quattro gare annuali nei giganti ovali di Daytona e Talladega. In questa occasione, per l’appunto gareggerà con il Premium Motorsport, team charter che lo omaggerà con una scritta sulla monoposto “Aaron’s #15 Thanks Mikey Toyota”  nella sua 30° Daytona 500 consecutiva. L’omaggio formale di Aaron è dovuta anche alla partnership durata 17 anni con il pilota.

A 53 anni Waltrip appenderà al chiodo il volante dopo aver avuto successo in parte, anche come proprietario con il suo team Michael Waltrip Racing che nel 2007 fu promotore del motore nipponico Toyota portato in NASCAR quell’ anno.Un motore di gran lunga criticato diventato poi,  campione tra piloti nel 2015 con Kyle Busch del Joe Gibbs Racing, e successivamente campione costruttore nel 2016.

“Ho avuto l’esperienza di provare gli alti e i bassi della The Great American Race, ma quando sei un pilota che hai il privilegio di gareggiare qui, non importa cosa succeda, ami Daytona.Nella mia 30°  partenza consecutiva nella Daytona 500 mi goderò ogni momento”. Ha detto Michael Waltrip, analista della Fox da diversi anni dove continuerà la sua seconda carriera nei prossimi anni.

Questo articolo è stato pubblicato in News e contrassegnato come da Davide Sarti . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Davide Sarti

Mi chiamo Davide Sarti, laureato in Scienze della Comunicazione e seguito un corso gionalistico a Londra, sono a tutti gli effetti un grande appassionato della Nascar che sin dai tempi di Jeff Gordon ha seguito le orme dei vari campioni quali Jimmie Johnson e Tony Stewart. Cercherò di mostrarvi, raccontarvi tutto quello che si può sapere di questa categoria facendovi amare, possibilmente un mondo che sterza solo a sinistra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *