Xfinity Series: Justin Allgaier domina nel deserto dell’ Arizona

https://cbsstlouis.files.wordpress.com/2017/03/gettyimages-654944756.jpg?w=640&h=360&crop=1

Justin Allgaier ha visto nella giornata di sabato la DC Solar 200 sul miglio di Avondale mettendo sul campo la determinazione necessaria per concludere una striscia negativa di 80 gare senza vittoria.

Allgaier ha tenuto la leadership di gara per 85 giri sui 200 previsti portando la Chevrolet del JR Motorsports nel victory lane per la prima volta dal 2012 (Montreal), nel quale ha anche ottenuto il premio da 100.000 nel Dash 4 Cash.

Una gara che ha portato sorrisi al team con tutte le quattro auto nel top ten, e Sadler a fare compagnia al vincitore qualificandosi pure lui per il Dash4 Cash. Con loro sia Red Byron che Tyler Reddick saranno della partita.  Secondo Ryan Blaney su Ford Mustang seguito da Erik Jones su Toyota ed il Rookie Red Byron.

Il giovane Byron partito dalla pole position ha lasciato via libera a Jones ed Allgaier, in una gara  in cui le Cautions hanno fatto la loro storia: ben 9 in soli 200 giri. Jones ha comandato per 60 giri, 51 dei quali nel primo stage vinto da lui.

Nel secondo stage ha sorprendere tutti è stato Ryan Blaney capace d’impensierire e sorpassare Allgaier per la leadership a 10 giri dalla fine. Per Blaney si tratta del primo stage vinto in stagione.

Nelle ripartenze della terza ed ultima fase di gara, Allgaier ha dimostrato di avere un passo gara migliore, seppur la tenacia di Jones ha provato mettere i bastoni tra le ruote. Per Allgaier è la quarta vittoria nelle xfinity series in 211 gare.

 

Pole per Brad Keselowski a Las Vegas

Nella giornata di venerdì Brad Keselowski ha ottenuto la pole position per la Kobalt Tools 400 di Las Vegas alla velocità d oltre 193 miglia orarie.

Per il pilota del Michigan si tratta della 13° pole in carriera, la prima sulll’ ovale di “Sin City” in risposta alla vittoria di Atlanta, a conferma del grande ritorno di Ford. Al suo fianco Martin Truex Jr  lo accompagnerà in prima fila.

Il top five viene completato Ryan Blaney, Matt Kenseth and Kyle Larson. Il resto di coloro che sono giunti al round finale seguono nell’ ordine: Joey Logano, Kasey Kahne, Erik Jones, Kyle Busch, Jamie McMurray,  Daniel Suarez e Chase Elliott.

La gara scetterà alle 20.46 ora italiana di questa domenica

Las Vegas aggiunge una seconda gara nel 2018

Il Las Vegas Motor Speedway avrà una seconda gara nel 2018 a distanza di 20 anni dal suo debutto nell’ allora Winston Cup datata Marzo 1998.

L’ovale da un miglio e mezzo della “Città del Peccato”, oltre ad ospitare la massima serie in primavera, piazzerà la sua seconda gara nei Playoff  della Monster Energy Series in sostituzione al New Hampshire Motorspeedway nel mese di settembre.

“Il miglio magico” del New England scalerà  così ad un evento solo per il mese di luglio visto che a settembre lo stato è spesso concentrato nel seguire i New England Patriots nel football e i Boston Red Sox nel baseball e, onestamente parlando, Las Vegas è sempre una delle città più “Folcloristiche” d’America quando in New Hampshire si è immersi nel nulla.

A questo proposito, anche la Truck  e la Xfinity avranno un doppio appuntamento a Las Vegas in sostituzione al Kentucky Speedway per la seconda e New Hampshire per la prima sopracitata.

Le emozioni non mancheranno di certo nel luccicante ovale di Las Vegas, mentre Kentucky e New Hampshire si accontentano un programma ridotto.

 

Kevin Harvick conquista la pole ad Atlanta

http://images-galleries.nascar.com/gallery-images/2017/03/03/big_thumbnail/17ATLbc0573.jpgKevin Harvick ha ottenuto ieri sera la pole position per la Folds of Honor QuickTrip 400 di Domenica fermando il cronometro sui 29.118 secondi alla velocita di oltre 190 miglia orarie.

Per Harvick si tratta della 18° pole in carriera, la prima su questo ovale per lui storico in cui vinse nel 2001 la prima gara della carriera. Il pilota di Bakersfield sarà appaiato a Ryan Newman, il quale non ottiene la pole da New Hampshire 2013 ha fallito nel tentativo di cogliere la sua 51° pole in carriera e spezzare il tie break con Buddy Baker con sette pole positions a testa su questo ovale un record assoluto.

Terzo Kyle Busch su Toyota seguito da Ricky Stenhouse Jr e dal duo Penske  Brad Keselowski e Joey Logano. A completare la top ten della griglia ci pensano coppia del Ganassi Racing Jamie McMurray settimo, e Kyle Larson ottavo seguiti da  Martin Truex Jr e Denny Hamlin decimo.

Arretrati nella griglia di partenza alcuni dei big del campionato: Earnhardt Jr 12°, Kurt Busch recente vincitore della Daytona 500 è 13°, Matt  Kenseth  16°, Jimmie Johnson 18°,  Daniel Suarez 21°, Danica Patrick 24°, Clint Bowyer 25° Kasey Kahne 29°.

La Folds of Honor QuickTrip 400 è in programma per Domenica  5 Marzo alle 20.30 orario italiano.

 

Can Am Duel: la griglia di partenza

Giovedì 23 Febbraio andrà in scena il Can Am Duel, due gare da 60 giri l’una. Il primo Duel avrà Chase Elliott affiancato a Brad Keselowski in prima fila mentre il secondo Duel, che seguirà al termine del primo Duel, vedrà Dale Earnhardt Jr affiancato al redivido Clint Bowyer, alla sua prima affermazione con la Ford.

Le due gare sanciranno la fila interna ed esterna della griglia di partenza per la Daytona 500, in base al risultato finale, in cui due posizioni sono ancora disponibili per quattro piloti presenti in queste gare, che si aggiungeranno a Brendan Gaughan ed Elliott Sadler.

La gara è in programma per giovedì 23 Febbraio alle 7 di sera ore locali ( 1 del mattino in italia.

Di seguito la griglia di partenza dei Duels:

DUEL 1
Starting position Driver Team
1. Chase Elliott Hendrick Motorsports
2. Brad Keselowski Team Penske
3. Martin Truex Jr. Furniture Row Racing
4. Kevin Harvick Stewart-Haas Racing
5. Matt Kenseth Joe Gibbs Racing
6. Kyle Busch Joe Gibbs Racing
7. Ricky Stenhouse Jr. Roush Fenway Racing
8. Daniel Suarez Joe Gibbs Racing
9. Joey Logano Team Penske
10. Trevor Bayne Roush Fenway Racing
11. Paul Menard Richard Childress Racing
12. Jamie McMurray Chip Ganassi Racing
13. Aric Almirola Richard Petty Motorsports
14. Landon Cassill Front Row Motorsports
15. Matt DiBenedetto Go Fas Racing
16. Chris Buescher JTG Daugherty Racing
17. Brendan Gaughan* Beard Motorsports
18. Cole Whitt TriStar Motorsports
19. Reed Sorenson* Premium Motorsports
20. Joey Gase BK Racing
21. Corey LaJoie* BK Racing
DUEL 2
Starting position Driver Team
1. Dale Earnhardt Jr. Hendrick Motorsports
2. Clint Bowyer Stewart-Haas Racing
3. Denny Hamlin Joe Gibbs Racing
4. Kasey Kahne Hendrick Motorsports
5. Ryan Newman Richard Childress Racing
6. Ty Dillon Germain Racing
7. Jimmie Johnson Hendrick Motorsports
8. Kyle Larson Chip Ganassi Racing
9. Ryan Blaney Wood Brothers Racing
10. Erik Jones Furniture Row Racing
11. Kurt Busch Stewart-Haas Racing
12. Danica Patrick Stewart-Haas Racing
13. Austin Dillon Richard Childress Racing
14. AJ Allmendinger JTG Daugherty Racing
15. Michael McDowell Leavine Family Racing
16. David Ragan Front Row Motorsports
17. Michael Waltrip Premium Motorsports
18. Elliott Sadler* Tommy Baldwin Racing
19. D.J. Kennington* Gaunt Brothers Racing
20. Jeffrey Earnhardt Circle Sport – The Motorsports Group
21. Timmy Hill* Rick Ware Racing

 

NASCAR annuncia la lunghezza dei segmenti gara

http://www.nascar.com/content/dam/nascar/articles/2016/12/19/hero/NASCAR_922x520-v2.jpg/_jcr_content/renditions/original

Nella giornata di ieri sono state svelate come saranno divise le tre fasi in base ai giri per tutte le gare delle tre serie nazionali NASCAR.

Finora solo Daytona, Pocono e Watkins Glen sono state le prime ad annunciare qualche settimana le fasi  delle rispettive gare annuali anticipando NASCAR. Ora anche gli altri 20 tracciati della categoria conoscono il loro verdettto.

Di seguito seguirà la lista completa dei segmenti della MONSTER ENERGY CUP SERIES, NASCAR XFINITY SERIES e della NASCAR CAMPING WORLD TRUCK SERIES.

*Il numero presente nella tabella indica il giro che concluderà tale segmento

Monster Energy NASCAR Cup Series
Race Stage 1 Stage 2 Final Stage
Daytona 60 120 200
Atlanta 85 170 325
Las Vegas 80 160 267
Phoenix 75 150 312
Auto Club 60 120 200
Martinsville 130 260 500
Texas 85 170 334
Bristol 125 250 500
Richmond 100 200 400
Talladega 55 110 188
Kansas 80 160 267
Charlotte 115 230 400
Dover 120 240 400
Pocono 50 100 160
Michigan 60 120 200
Sonoma 25 50 110
Daytona-2 40 80 160
Kentucky 80 160 267
New Hampshire 75 150 301
Indianapolis 50 100 160
Pocono-2 50 100 160
Watkins Glen 20 40 90
Michigan-2 60 120 200
Bristol-2 125 250 500
Darlington 100 200 367
Richmond-2 100 200 400
Chicagoland 80 160 267
New Hampshire-2 75 150 300
Dover-2 120 240 400
Charlotte-2 90 180 334
Talladega-2 55 110 188
Kansas-2 80 160 267
Martinsville-2 130 260 500
Texas-2 85 170 334
Phoenix-2 75 150 312
Miami 80 160 267
NASCAR XFINITY Series
Race Stage 1 Stage 2 Final Stage
Daytona 30 60 120
Atlanta 40 80 163
Las Vegas 45 90 200
Phoenix 60 120 200
Auto Club 35 70 150
Texas 45 90 200
Bristol 85 170 300
Richmond 75 150 250
Talladega 25 50 113
Charlotte 45 90 200
Dover 60 120 200
Pocono 25 50 100
Michigan 30 60 125
Iowa 60 120 250
Daytona-2 30 60 100
Kentucky 45 90 200
New Hampshire 45 90 200
Indianapolis 25 50 100
Iowa 60 120 250
Watkins Glen 20 40 82
Mid-Ohio 20 40 75
Bristol-2 85 170 300
Road America 10 20 45
Darlington 45 90 147
Richmond-2 75 150 250
Chicagoland 45 90 200
Kentucky-2 45 90 200
Dover-2 60 120 200
Charlotte-2 45 90 200
Kansas 45 90 200
Texas-2 45 90 200
Phoenix-2 60 120 200
Miami 45 90 200
NASCAR Camping World Truck Series
Race Stage 1 Stage 2 Final Stage
Daytona 20 40 100
Atlanta 40 80 130
Martinsville 70 140 250
Kansas 40 80 167
Charlotte 40 80 134
Dover 45 90 200
Texas 40 80 167
Gateway 35 70 160
Iowa 60 120 200
Kentucky 35 75 150
Eldora 40 90 150
Pocono 15 30 60
Michigan 30 60 100
Bristol 55 110 200
Canadian Tire Motorsport Park 20 40 64
Chicagoland 35 70 150
New Hampshire 55 110 175
Las Vegas 35 70 146
Talladega 20 40 94
Martinsville 50 100 200
Texas-2 35 70 147
Phoenix 40 80 150
Miami 40 80 134