Kurt Busch ottiene la pole in New Hampshire

A Loudon in New Hampshire, Kurt Busch ha conquistato la sua terza pole stagionale ai danni di Truex Jr, beffato da pochi decimi.

Con un tempo di 28.511 secondi Busch stacca le tre Toyota di Truex Jr, suo fratello Kyle e Denny Hamlin per piazzare la Ford davanti a tutti e regalare a Stewart un pizzico di fiducia in attesa del possibile rinnovo. Sono così 26 le pole in carriera per Kurt, che a fatica sta cercando disperatamente di ottenere piazzameti di rilevo.

Dal punto di vista di contratto, il pilota di Las Vegas rischia di non essere rinnovato; in 630 gare e 19 anni d’attività viene da una stagione con 8 top ten in 19 gare stagionali, tre dei quali nel top 5. Quello che importa sono perà le vittorie, le quali non arrivano da 55 gare.

A differenza dei suoi compagni Harvick e Bowyer, già in posizione verso un possibile titolo grazie alle sette vittorie complessive in stagione ed un Aric Almirola, entrato quest’anno nel team, capace di ottenere risultati di spicco e 71 giri completati in testa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A partire da queste tre pole stagionali e con l’avvio della seconda parte di stagione, Kurt dovrà nuovamente cercare di convincere il team,che ha in Cole Custer, attualmente pilota nella Xfinity Series, un potenziale rimpiazzo nei suoi confronti.

Ad ogni modo la griglia di partenza parla chiaro:

1. (41) Kurt Busch, Ford, 133.591 mph.

2. (78) Martin Truex Jr., Toyota, 133.502.

3. (18) Kyle Busch, Toyota, 133.431.

4. (11) Denny Hamlin, Toyota, 133.361.

5. (12) Ryan Blaney, Ford, 132.720.

6. (2) Brad Keselowski, Ford, 132.715.

7. (20) Erik Jones, Toyota, 132.674.

8. (88) Alex Bowman, Chevrolet, 132.618.

9. (19) Daniel Suarez, Toyota, 132.581.

10. (9) Chase Elliott, Chevrolet, 132.462.

Gara attesa per le 19 italiane e anticipata di un’ ora rispetto alle previsioni causa potenziale arrivo della pioggia. Qualora non risucissse a gareggiare, la gara di Loudon verrà spostata al lunedì per le 18 italiane.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.